Onestà, onestà, onestà......tranne.....

Così anche i pentastellati, per vincere squallidamente le elezioni nella mia Sicilia, hanno aggiunto un "tranne l'abusivismo edilizio" al loro slogan "onestà, onestà, onestà". Certamente si aggiungeranno tanti "tranne" fino alle prossime elezioni amministrative e politiche. Sono sicuro che certi "tranne" non rappresentino cattive connivenze, ma ignoranza culturale e politica che, spesso, diventa più pericolosa delle connivenze stesse. D'altra parte tutto quadra: dagli abusi edilizi (piscine in villa) di Grillo, passando da quelli del sindaco grillino di Bagheria, entrambi condonati, si deve arrivare ad un condono siciliano che sani queste "case abusive costruite per necessità". Il tutto con buona pace degli "stupidi" che nei decenni hanno realizzato quello slogan strillato sulla bara di Casaleggio e oggi tradito. Chi è siciliano  e messinese come me conosce molto bene cosa significa "abusivismo di necessità". A quasi 100 anni dal terremoto del 1908, le ba [...]

21 Ago 2017 • Pietro Giordano

Bassetti, i cattolici, la politica

Il presidente della Conferenza episcopale italiana Bassetti interviene con decisione nel dibattito sulle politiche di controllo dell’immigrazione. Nulla di strano anche se avremmo preferito ascoltar [...]

17 Ago 2017 • Giorgio Armillei

Se Buttiglione col tempo migliora

Trent'anni fa Rocco Buttiglione fu tra i protagonisti di un cattolicesimo identitario che guardava con sospetto ogni idea di mediazione. Quella che poi si sarebbe chiamata la retorica dei pr [...]

11 Ago 2017 • Stefano Ceccanti

La relazione Legnini al Convegno Bachelet

Università di Roma La Sapienza Facoltà di Scienze Politiche Convegno commemorativo in ricordo di Vittorio Bachelet Intervento del Vice Presidente Legnini Signor Presidente della Repubblica, Autorità, Care Signore Miesi e Maria Grazia, Caro Professor Giovanni Bachelet, Illustri relatori, esprimo il mio cordiale ringraziamento al professor Fulco Lanchester e al professor Stefano Cec [...]

La relazione Lanchester al convegno Bachelet

ANTICIPAZIONI A NOMOS 1/2015 VITTORIO BACHELET. A TRENTACINQUE ANNI DAL SUO SACRIFICIO (1980-2015) Il 12 febbraio 2015, il Dipartimento di Scienze politiche ed il Master in Istituzioni parlamentari “Mario Galizia” per consulenti d'Assemblea commemorano il 35° anniversario del sacrificio di Vittorio Bachelet. Sapienza Università di Roma, Sala delle Lauree (ex-Facoltà di Scienze [...]

Le mie conclusioni al convegno Bachelet

Convegno Bachelet /La Sapienza 12 febbraio Conclusioni di Stefano Ceccanti Avendo questo incontro detto moltissimo di Vittorio Bachelet e su Vittorio Bachelet, per non essere ripetitivo mi limito a quattro brevi spunti collegati alla sua figura. Il primo è l’affermazione-chiave che fece il cardinal Martini nel 1982 alla Chiesa Nuova, in occasione del secondo anniversario dell’uccisione d [...]

Mattarella al convegno Bachelet

Dal momento che il Presidente della Repubblica Mattarella parteciperà al convegno Bachelet, è opportuno che i partecipanti arrivino puntuali per le ore 15 al Dipartimento. Si può entrare: o da Piazzale Aldo Moro, andando poi dritti, rispetto al Rettorato Scienze Politiche è sulla sinistra, prima trovate Giurisprudenza; o da Viale dell'Università 36, andando prima dritti e costegg [...]

mio pezzo su Huffington Post

Partiti e culture politiche: rileggere un profetico Martinet Gilles Martinet, che da giovane era stato comunista e che aveva abbandonato quel partito per il socialismo riformista già a fine anni ’30, dopo i primi processi staliniani, era stato attivo nella Resistenza e aveva aiutato poi Mitterrand a strutturare il nuovo Partito Socialista. Da quest’ultimo, dopo la vittoria nelle presidenzial [...]

Bachelet 12 febbraio alla Sapienza

Giovedì, 12 Febbraio, 2015 - 15:00 VITTORIO BACHELET a trentacinque anni dal suo sacrificio (1980-2015) Sala delle Lauree - Edificio di Scienze Politiche Il 12 febbraio 2015, il Dipartimento di Scienze politiche di Sapienza Università di Roma e il Master in Istituzioni parlamentari “Mario Galizia” per Consulenti d’Assemblea, commemorano il 35o anniversario del sacrificio [...]

Un contributo di Nino Labate su Mattarella

Onore a Renzi, e un grazie al suo sconosciuto intuito politico ! L’elezione di Sergio Mattarella a Presidente della Repubblica conferma tuttavia, se ce ne fosse bisogno, il paradosso politico dei nostri giorni. Un paradosso che a rigore non andrebbe in favore del primo Renzi. Più vogliamo infatti “rottamare” le figure che ha [...]

Sul Foglio le risposte ai quesiti di Armillei

http://www.ilfoglio.it/articoli/v/125150/rubriche/renzi-e-ora-cosa-succede-dopo-il-quirinale.htm Renzi al Foglio: "Le riforme con Forza Italia andranno avanti" "Gesto importante di Forza Italia rimanere in Aula". Le parole del premier per spiegare il “capolavoro” su Mattarella e il suo futuro con Berlusconi. E’ stata una giornata e più in generale una settimana di cui Matteo Renzi va p [...]

Blandire e schiacciare

Renzi ha vinto la sua partita. Acquistato senza sforzo il consenso degli tsiprasiani. Ridicolizzato Alfano. Messo all’angolo Berlusconi, che farà ora? Manderà a monte le riforme? Con il rischio di rafforzare ancora di più Renzi e tentarlo al ricorso alle elezioni anticipate, anche proporzionalizzate? Ignorati Grillo e Lega. Dal punto di vista del “blandire o schiacciare” non c’è dubbio [...]