Il governo Draghi ha due missioni, di Luciano Iannaccone

Politica

Sono due gli obiettivi irrinunciabili che il governo Draghi deve perseguire e raggiungere. Ma prima di parlarne non sarà inutile occuparci ancora della sua genesi e delle acque politiche in cui sta ora navigando. Queste ultime sono abbastanza tranquille, cosa non scontata dato che, fino ad un momento prima della convocazione di Draghi al Quirinale, l’evento era considerato impraticabile da molti sapientoni, cantori delle “magnifiche sorti e progressive” del Conte due. Ora si è passati al [...]

26 Mar 2021 - Luciano Iannaccone

Centosessanta, di Luciano Iannaccone

Politica

Con la legge 17 marzo 1861 n.4671, Vittorio Emanuele II assumeva per sé e per i propri successori il titolo di Re d’Italia. Dopo Villafranca ed i moti e i plebisciti di Toscana, Emilia e Romagne, l [...]

17 Mar 2021 • Luciano Iannaccone

Servono nuovi schemi di gioco, di Giorgio Armillei

Politica

In piena pandemia molte cose sono cambiate, come molti e decisivi sono gli assetti che si vanno ridefinendo a partire dal 2019. La Commissione Von der Leyen, Bergoglio con Fratelli tutti, Biden e Drag [...]

16 Mar 2021 • Giorgio Armillei

Social Twitter

Orazio contro i tre Curiazi di Luciano Iannaccone

Politica

A inizio autunno 2019 avevo scritto per questo blog una riflessione dal titolo: “Orazio e i tre Curiazi”, che riguardava il decisivo ruolo di Renzi nella nascita del Conte 2 ed il significato politico di “Italia viva”.Il richiamo alla sfida evocata da Tito Livio stava nel fatto che anche Renzi, come Orazio, affrontava i Curiazi uno alla volta, per poterli battere. Il primo era stato Matteo Salvini, sorpreso nel guado della mozione di sfiducia al governo Conte 1 e costretto ad abbandonare il governo. Il secondo Curiazio erano gli elementi negativi dell’alleanza di governo fra 5Stelle e PD. Perchè alla positività di una condivisa scelta europea si univa il pericolo che il dilettantismo e la distruttiva demagogia grillina si sommassero alla brama governativa ed al “massimalismo burocratico” in ascesa nel PD, anche se contrastati dagli esponenti del riformismo liberale. Con l’effetto di generare una cattiva politica fatta di spesa pubblica improduttiva, di carrozzoni, di [...]

10 Feb 2021 • Luciano Iannaccone

Social Facebook

Pluralismo e libertà religiosa. Dino Cofrancesco commenta Murray, di Teresa Bartolomei

Chiesa - Politica

Un classico è un testo che ha detto qualcosa di cui non possiamo più fare a meno, non un testo che ha ragione in tutto quello che dice. Per questo Il libro di Murray va riletto, e da esso c’è ancora molto da imparare ancora oggi, ad onta del fatto, evidente per ogni lettore minimamente avvertito, che esso non ha subito indenne il passare del tempo che la sua impostazione filosofica, ampiamente neotomista, sia datata, e che alcune delle idee e analisi in esso proposte siano discutibili, come [...]

06 Feb 2021 • il Landino

Biden, i cattolici e la libertà religiosa. Un dialogo tra don Severino Dianich e Stefano Ceccanti

Chiesa - Politica

Carissimo Stefano,mille grazie per il libro di Murray con la tua Introduzione. Mi sta risultando particolarmente prezioso anche per l'articolo che sto preparando per una pubblicazione della Facoltà Teologica di Firenze su Chiesa e politica. Oltre al sostegno ricevuto dalla tua particolare attenzione a Dignitatis Humanae 6, sfrutterò il discorso della zizzania di Pio XII, che non conoscevo affatt [...]

01 Feb 2021 • il Landino

NUOVO GOVERNO A TERMINE, di Luciano Iannaccone

La crisi parlamentare e politica italiana si attorciglia sempre di più, mentre la sofferenza di tanti italiani grida al cielo. Quella che sale dalle terapie intensive e da altri luoghi di dolore: famiglie e lavoratori che hanno perduto o stanno perdendo stabilità  e decoro conquistate con il lavoro di una vita. Davanti all’emergenza economica i trionfalismi e le autobenemerenze governativ [...]

25 Gen 2021 • il Landino