I beni comuni tra regolazione e sussidiarietà

Politica - Società

di Stefano Ceccanti*Il sintagma beni comuni è stato utilizzato con tantissime sfumature e per identificare fenomeni molto diversi tra loro, incluse rivendicazioni sociali, riflessioni antropologiche e filosofiche.L’acqua è un bene comune perché è soggetta a sovrautilizzo e cattivo utilizzo, in grado non solo di limitare l’uso di tutti coloro che ne avrebbero bisogno, ma anche di danneggiare e annientare il bene stesso; basti pensare a cosa succede nel caso delle falde acquifere sovr [...]

22 Apr 2021 - Vittorio Ferla

Il governo Draghi ha due missioni, di Luciano Iannaccone

Politica

Sono due gli obiettivi irrinunciabili che il governo Draghi deve perseguire e raggiungere. Ma prima di parlarne non sarà inutile occuparci ancora della sua genesi e delle acque politiche in cui sta o [...]

26 Mar 2021 • Luciano Iannaccone

Social Twitter

Centosessanta, di Luciano Iannaccone

Politica

Con la legge 17 marzo 1861 n.4671, Vittorio Emanuele II assumeva per sé e per i propri successori il titolo di Re d’Italia. Dopo Villafranca ed i moti e i plebisciti di Toscana, Emilia e Romagne, l’impresa dei Mille con i plebisciti e Teano, il nuovo parlamento italiano eletto il 27 gennaio 1861 rappresentava tutte le regioni ad esclusione del Lazio e del Triveneto.Il 14 marzo fu discusso e approvato alla Camera il progetto di legge già approvato dal Senato  che dava vita al Regno d’Italia. Il relatore Giovanni Battista Giorgini disse: “… la commissione unanime confida che sarà veramente un grido di entusiasmo convertito in legge. Ci sono delle oasi nei deserti della storia; ci sono nella vita delle nazioni dei momenti solenni che potrebbero chiamarsi la poesia della storia… Noi traversiamo una di quelle oasi, noi siamo in uno di questi momenti.. Qui finalmente l’aspettata fra le nazioni si levi e dica: Io sono l’Italia”.  Risulta facile elencare cir [...]

17 Mar 2021 • Luciano Iannaccone

Servono nuovi schemi di gioco, di Giorgio Armillei

Politica

In piena pandemia molte cose sono cambiate, come molti e decisivi sono gli assetti che si vanno ridefinendo a partire dal 2019. La Commissione Von der Leyen, Bergoglio con Fratelli tutti, Biden e Drag [...]

16 Mar 2021 • Giorgio Armillei

Social Facebook

Orazio contro i tre Curiazi di Luciano Iannaccone

Politica

A inizio autunno 2019 avevo scritto per questo blog una riflessione dal titolo: “Orazio e i tre Curiazi”, che riguardava il decisivo ruolo di Renzi nella nascita del Conte 2 ed il significato politico di “Italia viva”.Il richiamo alla sfida evocata da Tito Livio stava nel fatto che anche Renzi, come Orazio, affrontava i Curiazi uno alla volta, per poterli battere. Il primo era stato Matteo Salvini, sorpreso nel guado della mozione di sfiducia al governo Conte 1 e costretto ad abbandonare [...]

10 Feb 2021 • il Landino

Un commento alla "Lettera alla costituzione" del Card. Matteo Zuppi, di Augusto Barbera

Chiesa - Politica

La “Lettera alla Costituzione” del nostro Arcivescovo interpella tutti noi, a prescindere da appartenenze politiche e religiose. La Costituzione italiana è frutto di una intesa di altissimo profilo. Non fu impresa facile; sebbene accomunati dalla Resistenza, radicalmente diverse erano le posizioni  iniziali. Parte della cultura liberale risentiva ancora di una matrice elitaria e non era [...]

07 Feb 2021 • il Landino

Pluralismo e libertà religiosa. Dino Cofrancesco commenta Murray, di Teresa Bartolomei

Chiesa - Politica

Un classico è un testo che ha detto qualcosa di cui non possiamo più fare a meno, non un testo che ha ragione in tutto quello che dice. Per questo Il libro di Murray va riletto, e da esso c’è ancora molto da imparare ancora oggi, ad onta del fatto, evidente per ogni lettore minimamente avvertito, che esso non ha subito indenne il passare del tempo che la sua impostazione filosofica, ampiament [...]

06 Feb 2021 • il Landino