La mia intervista sull'Italicum al settimanale diocesano di Treviso

Italicum, ora o mai più Renzi preme per l’approvazione definitiva della nuova legge elettorale entro le regionali. La minoranza del suo partito resiste. Ma secondo il costituzionalista Ceccanti “si tratta di una buona legge, da troppo tempo attesa e in grado di garantire la governabilità”. Parole chiave: stefano ceccanti (1), legge elettorale (8), italicum (4), renzi (55), pd (16) Italicum, ora o mai più 03/04/2015 di Bruno Desidera La nuova legge elettorale, il cosiddetto Italicum, è allo sprint finale. In settimana, alla ripresa dei lavori parlamentari dopo Pasqua, la Camera dei deputati inizia ad analizzare il testo modificato e approvato del Senato. Se non ci saranno ulteriori modifiche, il Paese avrà la sospirata nuova legge elettorale. E che non ci debbano essere modifiche lo ha stabilito, in modo perentorio, il premier e segretario del Pd Matteo Renzi. Nella direzione del suo partito, lunedì scorso, ha chiesto anche alla minoranza interna di “adeguarsi”: [...]

04 Apr 2015 • Stefano Ceccanti

Giorgio Tonini replica a Franco Monaco e Rosy Bindi

I miei vecchi amici, Rosy Bindi e Franco Monaco, non hanno mai amato la vocazione maggioritaria del Pd. Per loro è sinonimo di tradimento del bipolarismo politico. Come se il bipolarismo fosse una so [...]

23 Mar 2015 • Stefano Ceccanti

Demonio cattolico.

di Giovanni Bianco Giulio Andreotti è un senatore a vita che incarna un’anima consistente e cupa della prima Repubblica, quella più inquietante, fatta di servizi segreti deviati, di collusioni oscure, di mafia e delitti, di logge massoniche segrete cospiratrici contro lo Stato democratico, di palazzinari, servi del potere, gestori delle tangenti, signori del clientelismo e delle tessere, banc [...]

La sfida delle Settimane Sociali al Pd

La sfida delle Settimane Sociali al Pd: politica non invadente, democrazia decidente di Stefano Ceccanti Il Pd fa bene a promuovere un confronto sul documento della settimana sociale, sulla scia di analoghe iniziative, a cominciare da quella di “Libertà eguale”. Le questioni sollevate non possono infatti essere appaltate a possibili alleati né riservate ai soli cattolici del Pd, ma interpe [...]

Propaganda Potere Protezione

di Luigi Bettazzi Uno degli argomenti centrali, nella vita e nell’informazione attuali dell’Italia, è quello della P3, che sarebbe una Loggia massonica impegnata a manovrare le istituzioni e a organizzare opportunità finanziarie a vantaggio del Governo e di personaggi partecipi o comunque amici del Governo. Non si sa se veramente si tratti di una Loggia massonica o di un gruppo di persone c [...]

Bindi, più cautela

Ceccanti (Pd) Più prudenza da parte di Rosy Bindi, per il ruolo che ricopre e per non affermare una vocazione minoritaria Le dichiarazioni di ieri di Rosy Bindi, come dimostrano anche le reazioni, segnalano che è richiesta da parte sua molta più prudenza per almeno due motivi. Il primo è una questione di metodo, connessa alle funzioni: chi ricopre ruoli più elevati nel Pd, ancor più se di ga [...]