dal'Unità di oggi- Referendum costituzionale, l'errore di Scalfari

Referendum, l’errore di Scalfari di Stefano Ceccanti Col voto di oggi entriamo in una fase nuova della riforma, in cui lo spazio per gli emendamenti è concluso. La Camera li ha respinti tutti, confermando il testo del Senato di ottobre. Pertanto oggi la Camera, tra qualche giorno il Senato, di nuovo la Camera ad aprile ed infine gli elettori ad ottobre sono chiamati a un giudizio complessivo. In molti, anche su queste colonne, abbiamo spiegato perché è una riforma convincente. Oggi, per completezza, possiamo anche chiederci se siano emerse alternative credibili. Nel 2006 il centrosinistra era contro la revisione votata dal centrodestra ma aveva delineato alternative. Del resto, a partire dalle Tesi dell’Ulivo del 1996, il centrosinistra aveva un’elaborazione innovativa, che si riallacciava ad esigenze emerse alla Costituente e che lì, a causa della Guerra Fredda, non avevano potuto essere approvate. Per questo fu possibile bocciare nel referendum la proposta del centrodestr [...]

11 Gen 2016 • Stefano Ceccanti

Cristina Nespoli sulla stepchild adoption su www.vita.it

Cristina Nespoli, presidente di Enzo B, interviene nel dibattito su stepchild adoption e affido rafforzato. «Se decidiamo di riconoscere le unioni fra coppie omosessuali, dobbiamo tutelare al massimo [...]

09 Gen 2016 • Stefano Ceccanti

da L'Unità di oggi

Referendum costituzionale: serve una campagna inclusiva di un partito estroverso di Stefano Ceccanti La conferenza stampa di fine anno del Presidente del Consiglio ha chiarito che il referendum sull [...]

04 Gen 2016 • Stefano Ceccanti

Cercasi leadership per vincere

Si può ragionare dei risultati dimenticando che si tratta di un voto per eleggere Sindaci e Presidenti di Provincia? E che quindi, a cose fatte, la contabilità andrà fatta tra sindaci eletti e sindaci sconfitti e non tanto tra i voti guadagnati o persi dai singoli elementi delle loro composite coalizioni? Probabilmente no. Ad oggi dunque, e limitandoci alle grandi città del centro-nord, due ca [...]

The Economist 23.05.2011 sulle elezioni in Spagna

Spain's electionsRajoy's rout May 23rd 2011, 15:11 by G.T. | MADRID A RESOUNDING victory for the opposition conservative People's Party (PP) in regional and municipal elections across Spain yesterday confirms that the party is on track to take office in a general election that must be held by next March. Its leader, Mariano Ra [...]

Policy Network

Lo studio elaborato dal think-tank Policy Network in base ai dati del sondaggio condotto in Gran Bretagna, Stati Uniti, Svezia e Germaniasulla fiducia dei cittadini nella politica e nei partiti di centro-sinistra http://www.policy-network.net/news/3893/YouGov-polling-on-trust-in-centre-left-politics [...]

Obama e i limiti della guerra giusta

Antonio Funiciello su QdR e Claudia Mancina su il Riformista difendono la strategia militare americana.  Gli Stati Uniti sono in guerra, gli europei lo dimenticano. Una guerra giusta, per difendere la nostra civiltà, la nostra cultura, il nostro stile di vita. Per affermare i diritti umani. D’accordo. Temo però che, almeno in parte, questo round della guerra al terrore non s [...]

European Day

Oggi 9 maggio é il giorno dell'Europa. Vorrei segnalare con il comunicato pubblicato qui sotto una serie di iniziative comuni fra comunità ebraiche e musulmane, in diversi paesi d'Europa per affermare che tipo di cittadinanza e di Europa si chiede alle istituzioni e alla classe dirigente politica europea e nazionali. [...]

CNA contro CGIL

Testè ricevuto - dopo la FIOM della Bertone, un altro segno di come l'isolamento della CGIL oltranzista aumenti. ______________________________________________ da CNA Associazione di Bologna alle Aziende associate interessate Per il giorno 6 maggio p.v., è stato indetto uno sciopero generale da parte della CGIL, per tutti i settori di attività. La politica economica del Governo è la mot [...]