Il "cosa" e il "come", di Giorgio Armillei

In apertura della sua prefazione a un libro curato 15 anni fa da Ceccanti e Vassallo - e che molti hanno per lungo tempo giustamente considerato una sorta di manuale operativo per le riforme istituzionali - Panebianco sottolineava come fosse un errore comprensibile, e tuttavia sempre di errore si trattava, limitarsi a discutere il “cosa” delle riforme senza affrontare l’altrettanto determinante “come” delle riforme, ossia entro quali rapporti di forza e con quali alleanze quel “cosa” può diventare realtà.

Qualcosa del genere si ripropone da anni a proposito della riforma del sistema elettorale. Una sequenza di sconfitte dei sostenitori del modello maggioritario di democrazia, composto di un mix “decidente” di forma di governo e sistema elettorale che se attuato avrebbe posto fine alla “nostalgia dell’onnipotenza parlamentare” di cui Guzzetta nel libro citato, ha condotto il sistema politico in una condizione di incertezza che neppure gli autori dell’ultimo autorevole bilancio della stagione delle riforme potevano immaginare, si veda il volume curato da Cassese nel 2015. Tanto che Clementi concludeva il suo capitolo in quel libro affermando giustamente la inevitabile fragilità di ogni riforma del sistema che rifiuti l’introduzione di regole selettive e decidenti, fatte di modifiche della Costituzione e di una legge elettorale di impianto bipolare e maggioritario.

Tuttavia oggi benché il “cosa” delle riforme istituzionali sia ancora un punto critico del rendimento del nostro sistema politico, a maggior ragione in una fase di destabilizzante crisi economica, il “come” è ancora inchiodato a uno scenario parlamentarista e proporzionalizzato, con intermittenti venature assemblearistiche – si pensi al caso della questione di sfiducia individuale nei confronti di un singolo ministro, in cui sostanzialmente il Parlamento fa “cherry-picking” con tanti saluti alla stabilità e responsabilità del Governo verso il parlamento medesimo e verso l’elettorato – la cui razionalizzazione è ormai in capo al solo Presidente della Repubblica, non più soltanto reggitore nelle crisi di sistema ma ormai anche correttivo permanente al disordine parlamentaristico.

Se restiamo al “cosa” non è difficile concordare sull’elenco di ciò che non va di questo assetto, un assetto che somiglia all’esatto opposto di quello auspicato in 30 anni di tentativi di riforma del sistema di governo, non tutti per altro falliti come dimostrano i casi dei Comuni e - nonostante le recentissime sgangherate polemiche - delle Regioni, ancora nel libro Ceccanti Vassallo il capitolo di Fusaro. Ma se dal fragoroso scontro tra il “cosa” in atto e il “cosa” auspicato ci volgiamo ad analizzare il “come” di una possibile coalizione per la transizione dal primo al secondo, ci accorgiamo non solo dell’apparente attuale irreversibilità del processo di frantumazione di questa coalizione – anche per effetto ben inteso delle sconfitte elettorali che pure qualcosa vorranno dire – ma anche del cambiamento delle condizioni di sistema e del diverso configurarsi delle determinanti delle politiche di riforma istituzionale.

L’europeizzazione della politica ha avuto un’indubbia accelerazione negli ultimi decenni, paradossalmente ma non tanto poi, se si pensa alla logica di sviluppo del modello istituzionale europeo, sotto i colpi delle crisi e delle risposte che gli organismi di governo dell’Unione hanno elaborato e implementato, anche con logiche fortemente contraddittorie. Le dinamiche di funzionamento della politica dell’Unione europea sono così diventate parte dell’assetto istituzionale della politica nazionale e del suo processo decisionale. Il che non è naturalmente privo di conseguenze per il ragionamento sul “cosa” e sul “come” delle riforme istituzionali del sistema di governo italiano.

L’europeizzazione ha poi accentuato in questa fase il riorientamento della gerarchia delle fratture che condizionano il funzionamento del sistema politico nazionale ed europeo, mettendo sempre più in luce come la divisione tra destra e sinistra, sulla quale è stata edificata tutta la stagione delle politiche di riforma istituzionale in senso maggioritario, sia sempre più largamente sostituita da una frattura tra europeisti e sovranisti e – anche per effetto del contraccolpo della globalizzazione – tra liberali e populisti. Con un primo evidente effetto non solo nella composizione della maggioranza che in sede di Parlamento europeo ha approvato la nuova Commissione ma anche nell’allineamento sulle singole policy europee tra i diversi governi degli stati membri in sede di Consiglio. La frattura tra europeisti e sovranisti è insomma la frattura che regola il sistema di governo europeo e incide mediante il processo di europeizzazione anche sull’allineamento più rilevante per spiegare le determinanti delle politiche nazionali.

Del menù delle politiche nazionali fanno parte anche le politiche di riforma istituzionale e al loro interno quelle di riforma elettorale. Ancora una volta uno sguardo allo scenario delle determinanti delle politiche di riforma è essenziale. Il sistema elettorale configura il sistema di partito ma allo stesso tempo sono le preferenze strategiche delle coalizioni dominanti nei partiti che possono scegliere e scelgono il sistema elettorale. Se oggi la frattura dominante nel sistema politico, anche e soprattutto per effetto dell’europeizzazione della politica nazionale, ruota intorno all’asse europesimo vs sovranismo, il “come” degli europeisti prende il sopravvento sul “cosa” dei sostenitori del modello maggioritario di democrazia. Sia l’asse destra vs sinistra che l’asse democrazia consensuale vs democrazia maggioritaria subiscono un notevole effetto di spiazzamento: se sono le coalizioni dominanti nei partiti a scegliere il sistema elettorale, quale sistema elettorale oggi favorisce e consolida in Italia una coalizione europeista che si contrapponga alla coalizione sovranista? In altri termini, le sconfitte dei sostenitori del modello maggioritario di democrazia, il modello che resta oggi il “cosa” preferibile, insieme all’europeizzazione della politica nazionale hanno messo a soqquadro il “come” delle riforme istituzionale e il “come” della riforma elettorale.

Le “gambe e le alleanze del progetto riformatore” per tornare alla prefazione di Panebianco sono oggi inesorabilmente cambiate. Riformare oggi il sistema elettorale significa porlo a servizio della pregiudiziale europeista e dunque, nel panorama dei rapporti di forza elettorali e parlamentari, sottometterlo alle strategie di massimizzazione della loro quota di potere perseguite dai partiti europeisti. La fotografia europea della coalizione dei partiti europeisti è la Commissione von der Leyen con la sua maggioranza parlamentare, al netto delle irrilevanti presenze populiste. La proiezione europeizzante di quella coalizione nel sistema politico nazionale impone che i partiti europeisti possano “utilmente” affrancarsi dalle vecchie coalizioni di destra e di sinistra nelle quali sono intrappolati, massimizzare le proprie strategie elettorali, occupare spazi elettorali al momento non presidiati anche con il concorse di nuovi imprenditori politici, e dare vita a una stabile coalizione europeista, dotata di una leadership personalizzata e dotata di indiscutibile reputazione a livello europeo.

Per fare questo, guardando al “come” e non solo al “cosa”, occorre un ordinato e impeccabile sistema elettorale proporzionale, dotato di efficaci ingredienti di personalizzazione (collegi uninominali?) e di contenimento della frammentazione, strutturato per impedire devastanti competizioni infrapartito, unito a una solida e sistematica riforma anti-assembleare dei regolamenti parlamentari - al momento solo avviata – vista la stretta relazione tra regolamenti parlamentari e forma di governo come nota costantemente Curreri anche nei suoi ultimi lavori. Non un sistema elettorale astrattamente neutro concepito sotto “velo di ignoranza”, non il “cosa” che giustamente i riformisti hanno per decenni inseguito, ma un sistema elettorale a servizio di una coalizione europeista. Un sistema costruito a partire dalla scala di preferenze delle coalizioni dominanti dei partiti europeisti che smonti così le alleanze spurie costruite su fratture politiche ormai recessive, lasciando sovranisti e populisti di nuovo naturalmente insieme.

La coalizione europeista avrà a che fare con un parlamentarismo non razionalizzato ma potrà, nel quadro della nuova gerarchia delle fratture politiche, stabilire i modi e i tempi per raggiungere – partendo dal suo “come” - la seconda fase dell’europeizzazione della politica nazionale, quella nella quale anche il “cosa” delle riforme istituzionali troverà il suo spazio e le politiche europeizzate avranno modo di produrre un parlamentarismo razionalizzato, una legge elettorale majority assuring, la riduzione del correttivo presidenziale e dunque finalmente generare, come conclude Clementi nel suo capitolo, “gli effetti sperati”.

La pregiudiziale europeista funziona non solo come evidenza strutturale di una nuova gerarchia delle fratture politiche ma anche come criterio di individuazione di uno spazio politico che ridisegna la meccanica del sistema di partito italiano, ora di nuovo caratterizzata dalla presenza di partiti antisistema, cioè di partiti che mettono in discussione la legittimazione del sistema politico europeizzato cui si oppongono. Indipendentemente da quanto il grado di frizione antisistema sia espresso dal partito come organizzazione e dal partito come elettorato.

E’ sufficiente l’efficacia della pregiudiziale europeista a dare coesione, stabilità, capacità decisionale, efficacia e responsabilità ad una coalizione di governo che nasce da un mandato elettorale debole, sottoposta dunque alle tensioni negoziali interne e al potenziale di ricatto e di coalizione dei singoli partiti? La domanda è legittima ma la risposta non può essere scodellata comparando in astratto il funzionamento di sistemi diversi. Torneremmo nella trappola del “cosa” senza il “come”. E resterebbe a disposizione solo l’alternativa tra il mantenimento emergenziale dell’attuale assetto ad ipertrofico correttivo presidenziale e l’esplosione di una dinamica bipolare nella quale però uno dei poli gioca fuori dei confini di legittimazione del sistema.

D’altra parte, non sarebbe la prima volta nella storia della Repubblica che una battuta di arresto del percorso di razionalizzazione decidente del parlamentarismo viene, quanto meno in una prima fase, aggirata ricorrendo alla dinamica del sistema proporzionale per smarcare attori pro sistema da innaturali alleanze con attori anti sistema. E’ quello che negli anni cinquanta fece la DC per agganciare la componente riformista della sinistra al processo di consolidamento del regime democratico, dopo la bocciatura di fatto del sistema elettorale majority assuring. Il “come” ebbe la meglio sul “cosa” e poco dopo quel consolidamento si realizzò.

 

 

 

 

Condividi Post

Commenti (12)

  • tpimgzoc Rispondi

    viagra or cialis last longer cialis pills que efectos causa el cialis

    Agosto 02, 2020 09:34
  • tmxlwivd Rispondi

    buy viagra online no script http://viagrastoreon.com/ - viagra sale \r\n \r\ngeneric viagra sildenafil [url=http://viagrastoreon.com/#]buy viagra tablets[/url]

    Agosto 01, 2020 13:17
  • njcppssa Rispondi

    cialis 10 mg 4 comprimidos precio [url=https://cialisko.com/#]cialis[/url] price of cialis in india

    Luglio 29, 2020 22:50
  • xkmkyraz Rispondi

    buy generic cialis online [url=https://gencialisget.com/#]cialis over the counter[/url] tadalafil online

    Luglio 25, 2020 14:39
  • Len Rispondi

    Основываясь на широкий производственный опыт в этом секторе и профессиональную команду специалистов, по [url=https://vodopskov.ru/service/skvajin/obsluzhivanie-skvazhin/]обслуживание скважин[/url], геофизическое исследование скважин, замена глубинных насосов, Телеинспекция скважины[/url], телеинспекция систем канализации, поставка водоподъёмных колонн, замена СУЗ на скважине, периодическое обслуживание скважин и так далее. Эти услуги обширно пригодятся в различных ориентациях, таких как сельское хозяйство, ирригация, жилой и коммерческий сектор. Вся наша команда экспертов имеет в своем распоряжение больше 10 долгих лет опыта рабочего во многих направлениях, все перечисленное даёт возможность нашей знаменитой международной компании производить такие сервисы такие услуги как прочистка канализации, обслуживание скважин, прочистка скважин, прочистка дождевой канализации, монтаж водоподъёмной трубы в скважине, восстановление производительности скважин, телеинспекция артезианских скважин, периодическое обслуживание скважинсверхэффективно и очень быстро. Представляемые услуги постоянно используются абсолютно всеми нашими заказчиками за их быстрое выполнение и наилучшую расценочную программу.

    Luglio 19, 2020 21:43
  • Kennethshick Rispondi

    Cleaning up cottages or homes is a very popular service among owners of lodge. Preserving their tidiness is frequently quite frustrating and also tough, considering that it is a large area of the facilities and also the bordering area, there are lots of shower rooms as well as spaces for various purposes. Self-care for a lodge can be fairly difficult, since the procedure calls for the availability of very different household chemicals, tools and takes a great deal of time. \r\n \r\n RAPIDLY As Well As EFFICIENTLY \r\nWe make every effort not to waste time, however at the same time do not rush to the detriment of the result. Our group contains experts of the highest level in all areas. \r\n \r\nHONEST COSTS WITHOUT HIDDEN SUPPLEMENTS \r\n \r\nOur prices are dealt with as well as depend just on the location. We guarantee the safety and security of the rate approximately a dime. \r\n \r\nTIME PLAYS ROLE \r\n \r\nWe appreciate the time and also understand a whole lot concerning the benefits. We settle on the phone and also come right away to tidy. \r\n \r\n Business currently have all the essential cleaning devices, cleansing products of European quality and also seasoned personnel who can easily deal with also one of the most difficult stains. Prior to entering into a agreement, the supervisor as well as the customer identify the whole plan of services, whether it is simply basic or comprehensive cleansing, whether extra home window cleansing or upholstered furnishings is called for. Leave a demand, and our supervisor will certainly respond to inquiries, trigger you on a collection of services and compute the cost of cleansing totally free. We invite you to coordinate. \r\n \r\nIn property cleaning company - ideal \r\n[url=https://maidsmanhattan.club/house-maid/]House maid NYC[/url] \r\n - it's effortless, practical as well as budget friendly along with our provider. \r\nRely on the cleanliness leaders to home cleansing Brooklyn! Our company make use of specialist laundry detergents and also specialized devices of international makers in our job and perform a superb job along with cleansing of any sort of complexity. \r\n \r\n[url=https://maidsmanhattan.club/][size=8]Domestic home cleaners ny[/size][/url] \r\n \r\nCooperation with the company is the sponsor of a flawless, rewarding and also efficient cleaning of specialist residence cleansing and also surrounding regions. Presently, property cleaning company coming from our business are used in New Jersey. Cherish as well as you the actual advantages and sensible advantages of our company plan. \r\n \r\nBy authorizing a long-lasting company deal with us, you are going to have the ability to desert the requirement to preserve a sizable workers of technical team, which, subsequently, will optimize costs. The expense of the complicated, daily, basic residence cleansing of Staten Island, done by our workers, will certainly always be actually lower than the cost of salaries for cleaning services, the investment of cleaning products as well as tools. \r\n \r\n[size=6]House k new-york[/size] \r\n \r\nLeave behind a demand on the site, specify your name or even business name, get in touch with phone number and day of designated cleaning, leave your wants as well as criteria in an information to the supervisor if required, at that point our professional will call you in the shortest time and specify the date, opportunity as well as work place!

    Luglio 18, 2020 08:09
  • Kennethshick Rispondi

    Cleaning cottages or cottages is a very popular solution among proprietors of lodge. Keeping their cleanliness is typically quite frustrating as well as challenging, since it is a big area of the properties as well as the bordering area, there are many restrooms and also spaces for different objectives. Self-care for a country house can be fairly tough, considering that the procedure needs the schedule of very different home chemicals, devices as well as takes a lot of time. \r\n \r\n SWIFTLY As Well As SUCCESSFULLY \r\nWe make every effort not to waste time, but at the same time do not rush to the detriment of the outcome. Our group contains specialists of the highest level in all areas. \r\n \r\n STRAIGHTFORWARD PRICES WITHOUT COVERT SUPPLEMENTS \r\n \r\nOur prices are fixed and also depend only on the area. We ensure the security of the cost approximately a penny. \r\n \r\nTIME PLAYS ROLE \r\n \r\nWe value the time and also understand a great deal regarding the benefits. We agree on the phone and come right away to tidy. \r\n \r\n Firms currently have all the required cleansing tools, cleaning items of European top quality and skilled team that can conveniently deal with also the most difficult discolorations. Prior to becoming part of a contract, the manager and the client determine the whole bundle of services, whether it is just basic or thorough cleaning, whether extra home window cleansing or upholstered furnishings is required. Leave a request, as well as our manager will address questions, motivate you on a set of services as well as calculate the cost of cleaning free of cost. We welcome you to cooperate. \r\n \r\nIn home cleaning company - excellent \r\n[url=https://maidsmanhattan.club/maid-service-nyc/]Maid service Nyc - it's simple, handy as well as affordable along with our company. \r\nTrust the tidiness forerunners to property cleansing Brooklyn! Our company use qualified soaps and specialized equipment of global suppliers in our work and also carry out an excellent task with cleaning of any type of intricacy. \r\n \r\n[url=https://maidsmanhattan.club/][size=8]Maid business ny[/size][/url] \r\n \r\nParticipation with the business is the sponsor of a flawless, financially rewarding as well as efficient cleaning of qualified house cleaning and also surrounding regions. Presently, house cleaning company from our firm are actually used in New Jacket. Cherish as well as you the actual benefits and also efficient benefits of our business proposal. \r\n \r\nThrough signing a long-term company agreement with us, you will certainly have the ability to leave the demand to preserve a big personnel of specialized team, which, in turn, will definitely enhance expenses. The expense of the complicated, daily, overall property cleansing of Staten Island, executed by our employees, are going to consistently be less than the price of incomes for cleansers, the purchase of cleaning products and tools. \r\n \r\n[size=6]Housekeeping book manhattan[/size] \r\n \r\nLeave behind a request on the website, indicate your name or provider label, call phone number and day of planned cleaning, leave your wishes as well as demands in an information to the manager if required, at that point our professional is going to contact you in the fastest time and also define the date, time and also place of work!

    Luglio 14, 2020 10:48
  • Allexandrbic Rispondi

    \r\n \r\nЗдравствуйте уважаемыефорумчане! \r\nЯ новый пользователь. \r\nИзвините, если раздел является неправильным. \r\nМне нужно время.

    Luglio 01, 2020 22:54
  • novostroyka63Bub Rispondi

    [b][url=https://novostroyka63.ru/]Установка фундамента цена[/url][/b] \r\n \r\nСоздание дома вашей мечты - это оригинальная возможность, спланировать и претворить в жизнь нечто воистину уникальное во всех отношениях. Возведение фундамента - это в целом первоначальная модель ремонта, в процессе которой домик строится. При расчете замена фундамента под старым деревянным домом цена предусматривается весьма много факторов. Средняясумма возведения домов фундамента составляет приблизительно от 10$ за кв.метр . Погреб сможет умножить итоговую стоимость каждого объекта недвижимости, предоставляя необходимое помещение ради организации хранения и порой рабочее пространство. Наша профессиональная команда по конструированию и возведенью фундамент под памятник на кладбище цена может помочь выстроить жилище, о котором вы всегда мечтали. От начала до конца наша специализированная компания в Череповец позаботимся о всех без исключения процессах, чтобы заказчику не довелось тревожиться о деталях. Специализированная международная компания в Киселевск несет юридическую ответственность за проект, а не вы, именно поэтому организация в Борисоглебск имеют интерес в том, затем чтобы довести до конца строительство коттеджа быстрее и эффективнее. Узнайте о сваи винтовые для фундамента цены в вытегре у спспециалистовециалистов корпорации. \r\n

    Giugno 28, 2020 20:13
  • Pamlistultell Rispondi

    I love MOJOHEADZ. https://mojoheadzradio.blogspot.com/ Mojo Headz recording, a watershed moment for a brand new of tech house music and techno dj’s and over the last couple of years it’s provided a platform for out-there fresh “electronic dance music”, plucking obscure producers from SoundCloud and stamping their name to gold.

    Giugno 13, 2020 04:50

Lascia un commento