La febbre e gli anticorpi

M5S antisistema? certo su debito pubblico, europa e cultura istituzionale c'è da avere paura e speriamo che vengano resi innocui o che tirino fuori più senno di quanto finora mostrato dal loro 'leader' ... ma il consenso elettorale a M5S non è la manifestazione che gli 'anticorpi' alla fine hanno mosso un attacco al virus che si era impiantato nella nostra democrazia, il virus di un bipolarismo incompiuto e impaludato, urlato ma senza vera contesa? Ora la febbre è alta, ma non potrebbe essere benefica? sarebbe utile avere qualche dato sugli elettori di M5S; probabilmente sono tendenzialmente giovani, istruiti e con lo sguardo rivolto all'Europa; se è così sono un bacino di consenso tuttaltro che perso, e contendibile. che non siano loro a offrire una chance alla nostra democrazia di fare un salto verso una più sana fisiologia? ci sarà qualcuno in grado di rivolgere un'offerta seria a questi nuovi italiani?    

Condividi Post

Commenti (0)

Lascia un commento