E' morto improvvisamente stamani Giancarlo zizola

Per ricordare Giancarlo Zizola utilizzerei questa sua frase: “Osservare, analizzare, raccontare queste vicende , spesso avvolte nel segreto, non era facile - osserva Zizola - per questo, il compito dell’informazione divenne, a partire dal Concilio Vaticano II, un capitolo nevralgico, non privo di contrasti e di agguati, per mettere alla prova la conclamata riconciliazione della Chiesa con le libertà moderne”. Qui il suo contributo per il centenario del movimento studenti di ac http://movi100.azionecattolica.it/?p=127

Condividi Post

Commenti (0)

Lascia un commento