“Lampada ai miei passi”, vangelo 02/05/2021 Un pensiero di Giorgio Armillei

Un pensiero di Giorgio Armillei


sul vangelo di domenica 02/05/2021 (Gv 15,1-8)


Gesù è la sua Parola.

Restare uniti a lui è restare uniti alla sua Parola.

È la sfida del discepolo, è la sfida della libertà: restare uniti non è un’appartenenza, non è un dato anagrafico, non è una condizione sociologica.  È un cammino costante, uno sforzo di discernimento e di carità, un riconoscersi nel celebrare e nella preghiera, un restare fedeli alla storia e al senso profondo dei suoi eventi, personali e sociali, uno scrutare i segni dei tempi.  È soprattutto un restare uniti alla sua Parola che è amore, un restare uniti “nei fatti e nella verità”.  Non affidandosi a parole che non portano frutto ma perseverando nell’amore che porta frutto.

Condividi Post

Commenti (1)

  • Tommaso Rispondi

    Straordinario Giorgio per sempre!

    Giugno 12, 2021 12:41

Lascia un commento